FASTWEB HEADQUARTER

Il progetto

  • Location MILANO - ITALY
  • Anno 2018
  • Studio Studio ACPV, Antonio Citterio, Patricia Viel

Lo studio di architettura ACPV, Antonio Citterio e Patricia Viel, firma il nuovo Fastweb Headquarter, edificio protagonista dell’ambizioso progetto Symbiosis, nuovo business district caratterizzato da imponenti buildings e massima eco sostenibilità delle costruzioni. Symbiosis sorge tra Corso Lodi e Via Ripamonti, a due passi dalla Fondazione Prada, incarnando un progetto di rinnovamento rivoluzionario ed imponente per uno spazio di 100,000 mq.

Symbiosis rappresenta un progetto di rinnovamento urbano innovativo ed energeticamente efficiente. Il masterplan reimmagina un frammento di Milano e dà uno spazio pubblico con grande vivibilità e le più alte qualità alla città e ai suoi abitanti. Al di là dei suoi dettagli architettonici, la natura del progetto urbano si esprime negli elementi fluidi, continui e fortemente integrati degli edifici e degli spazi pubblici. Analogamente ad altri edifici nel quartiere degli affari, il progetto di Fastweb rafforza i legami tra lavoro e città, tra il ruolo di una grande azienda e le energie che la sua comunità può infondere nell'ambiente.

 

Photo credits: Leo Torri

Fastweb Headquarter: Foto 1

Prodotto utilizzato

Le superfici di Cotto d’Este sono state selezionate per rivestire le facciate esterne del nuovo Headquarter Fastweb, per cui è stata utilizzato Argerot della collezione CLUNY Kerlite3Plus con spessore 3,5mm. La collezione Cluny declina la superficie intensamente minerale tipica della pietra di Borgogna. Superficie opaca e materica al tatto, Cluny Argerot presenta un leggero effetto di patinatura che la rende morbida e avvolgente.

La collaborazione con lo studio Citterio-Viel – che segue altri prestigiosi progetti tra cui la costruzione dell’aeroporto di Doha nel 2015 - conferma ancora una volta la capacità di Cotto d’Este di fornire soluzioni al servizio dell’architettura, grazie ad un prodotto di qualità superiore, tecnologicamente ed esteticamente avanzato e ad una gamma di formati e spessori che garantiscono l’unicità della scelta.

L’accento posto sull’eco-sostenibilità del progetto Symbiosis permette di evidenziare anche un altro Plus di Kerlite. Grazie al minor impiego di materie prime utilizzate, al minor consumo di acqua ed energia e alle minori emissioni di CO2, infatti, Kerlite rappresenta una soluzione ceramica a basso impatto ambientale.

Fastweb Headquarter: Foto 3
cluny---argerot cluny---argerot

CLUNY - ARGEROT

I formati impiegati per la posa del progetto sono:

  • 100x300 cm
Scopri la collezione

Gallery

Fastweb Headquarter: Foto 5
Cluny - Argerot
Fastweb Headquarter: Foto 6
Fastweb Headquarter: Foto 7
Cluny - Argerot
Fastweb Headquarter: Foto 8
Fastweb Headquarter: Foto 9
Fastweb Headquarter: Foto 10
Fastweb Headquarter: Foto 11
Cluny - Argerot
Fastweb Headquarter: Foto 12
Fastweb Headquarter: Foto 13
Fastweb Headquarter: Foto 14
Fastweb Headquarter: Foto 15
Fastweb Headquarter: Foto 16
Cluny - Argerot
Fastweb Headquarter: Foto 17
Fastweb Headquarter: Foto 18
Fastweb Headquarter: Foto 19
Fastweb Headquarter: Foto 20
Fastweb Headquarter: Foto 21
Cluny - Argerot
Fastweb Headquarter: Foto 22
Fastweb Headquarter: Foto 23
Fastweb Headquarter: Foto 24
Fastweb Headquarter: Foto 25
Cluny - Argerot
Fastweb Headquarter: Foto 26
Fastweb Headquarter: Foto 27
Fastweb Headquarter: Foto 28
Cluny - Argerot
Fastweb Headquarter: Foto 29
Fastweb Headquarter: Foto 30
Fastweb Headquarter: Foto 31
Fastweb Headquarter: Foto 32
Fastweb Headquarter: Foto 33
Cluny - Argerot
Fastweb Headquarter: Foto 34

Altri progetti in evidenza

}

Seguici sui social

facebook twitter/cottodeste instagram/cottodeste pinterest/cottodeste youtube/cottodeste linkedin/cottodeste

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Informiamo che in questo sito sono utilizzati “cookies tecnici” necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche “cookies di analisi” per elaborare statistiche e “cookies di terze parti”. Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l’informativa estesa Clicca qui
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies