HEADQUARTERS OF GENERALI GROUP ACADEMY

Il progetto

  • Location Trieste
  • Anno 2019
  • Studio Mario Bellini Architects

Completamente rinnovato secondo il progetto dell’architetto Mario Bellini, Palazzo Berlam o il “Grattacielo Rosso” di Trieste è stato riaperto al pubblico ospitando la Generali Group Academy, il nuovo centro di formazione globale del Gruppo Generali. La trasformazione e il recupero di questo edificio di Trieste, sede storica di Generali, è dunque un caso felice di intervento su una vera e propria icona metropolitana, amata dai cittadini e tutelata dall’amministrazione urbana nell’ambito dei vincoli paesaggistici. La valorizzazione di questa struttura peculiare, edificata tra il 1926 e il 1928 su progetto dell’architetto Arduino Berlam, dimostra una profonda comprensione del contesto socio-culturale che ne ha determinato la progettazione, ispiratasi ai “nuovi grattacieli di New York in mattoni rossi”.  

Headquarters of Generali Group Academy: Foto 1

Prodotto utilizzato

Nell’attuazione del progetto, si è puntato a risanare il palazzo esistente attraverso una serie d’interventi che non hanno apportato modifiche sostanziali all’immagine esterna del palazzo con l’obiettivo di preservare l’estetica della struttura originale. Notevole è stato il contributo di Cotto d’Este che ha rivestito numerose aree dello stabile: per le aree comuni e delle scale la scelta è ricaduta sulla linea Kerlite Metal 5Plus nella tonalità Iron, dall’accattivante effetto metallico espresso attraverso lastre in gres porcellanato laminato Kerlite formato 100x100cm. Antibatterica, la linea dona un tocco di marcata contemporaneità ed eleganza agli ambienti; per rivestire le scale interne, è stata ricreata una superficie intensamente minerale tipica della pietra di Borgogna grazie alla Collezione Cluny in versione Layè, solcata da trame fitte e profondamente resistente allo scivolamento. Per una zona importante come l’ingresso, si è optato per la linea Kerlite Vanity 6plus, nel formato 120x120cm, nota per sublimare l’estetica dei marmi più sofisticati, ma con eleganza minimale grazie alle sue venature leggere, ai chiaroscuri tenui e ai disegni sottili. In questo caso è stata scelta la versione bianco statuario per un effetto di estensione degli spazi. Sui terrazzi infine è stata posata la Collezione Cadore, che unisce l’alta resistenza e la funzionalità del gres porcellanato spessorato a garanzia di una durata senza limiti delle superfici esterne.

Headquarters of Generali Group Academy: Foto 3

Altri progetti in evidenza

}

Seguici sui social

facebook twitter/cottodeste instagram/cottodeste pinterest/cottodeste youtube/cottodeste linkedin/cottodeste

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Informiamo che in questo sito sono utilizzati “cookies tecnici” necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche “cookies di analisi” per elaborare statistiche e “cookies di terze parti”. Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l’informativa estesa Clicca qui
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies