METROPOLITANA DUBRAVNAYA

Il progetto

  • Location Kazan - Russia
  • Anno 2018
  • Studio GUP TATINVESTGRAZHDANPROJECT

Sesta città della Russia per popolazione e importante centro di commercio, industria e cultura: questo è il biglietto da visita di Kazan, capitale della repubblica russa del Tatarstan, affacciata sulla costa occidentale del fiume Volga, con un clima dalle spiccate escursioni termiche tra estate e inverno. Un’efficiente rete di trasporti, che include la metropolitana, consente ai cittadini di spostarsi dinamicamente per tutto il territorio.

Metropolitana Dubravnaya: Foto 1

Prodotto utilizzato

In occasione del Campionato di calcio del 2018, Cotto d’Este ha rivestito una delle stazioni del metrò di Kazan più frequentate: Dubravnaya. Per i lavori è stata scelta la collezione Cadore: in particolare la finitura naturale color bosco, calda e accogliente, caratterizzata dalle differenze di rilievo tra le fibre tipiche delle assi di legno grezzo e le tracce trasversali. Un effetto naturale, quasi rustico, autentico nell’aspetto, che ha colpito i committenti. Questi ultimi sono rimasti anche conquistati dalle elevate prestazioni tecniche del legno ceramico progettato per l’outdoor. È stato infatti scelto lo spessore da 20 mm, a garanzia di una durata senza limiti e senza preoccupazioni di rotture, con un’infinita resistenza al carico rispetto al gres tradizionale, agli agenti atmosferici e all’usura.

Metropolitana Dubravnaya: Foto 3

I formati impiegati per la posa del progetto sono:

  • 30x120 cm
Scopri la collezione

Altri progetti in evidenza

}

Seguici sui social

facebook twitter/cottodeste instagram/cottodeste pinterest/cottodeste youtube/cottodeste linkedin/cottodeste

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Informiamo che in questo sito sono utilizzati “cookies tecnici” necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche “cookies di analisi” per elaborare statistiche e “cookies di terze parti”. Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l’informativa estesa Clicca qui
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies