PIRELLI OFFICES

Il progetto

  • Location Milano - Italy
  • Anno 2007
  • Studio Gregotti Associati International

Il progetto del nuovo palazzo per uffici della Pirelli doveva rispettare per vincoli normativi l’altezza, la destinazione d’uso e il sedime del preesistente edificio industriale. Doveva dunque trattarsi di un intervento di “sostituzione edilizia”, da condursi con la demolizione e la ricostruzione delle consistenze edilizie già presenti nel precedente fabbricato, operando per ottenere una valorizzazione delle qualità architettoniche nel rispetto delle morfologie del tessuto edilizio storico.

Le scelte di programma e architettoniche per il recupero e la trasformazione dell’intero comparto Pirelli e dei suoi edifici sono state operate dunque per sottolineare la continuità produttiva sedimentatasi nell’area nel corso del Novecento.

 

Photo credits: Andrea Martiradonna

Pirelli Offices: Foto 1

Prodotto utilizzato

Le facciate dell’edificio sono rivestite di gres porcellanato PIRELLI STONE (formato 74,3x99,3x1,4 cm) di colore grigio scuro, un prodotto che Cotto d’Este ha messo a punto per armonizzare la nuova costruzione con gli edifici già esistenti all’interno del comparto Pirelli.
Pirelli Offices: Foto 3
pirelli-stone---grigio pirelli-stone---grigio

PIRELLI STONE - GRIGIO

I formati impiegati per la posa del progetto sono:

  • 74x99 cm

Gallery

Pirelli Offices: Foto 5
Pirelli Offices: Foto 6
Pirelli Offices: Foto 7
Pirelli Offices: Foto 8
Pirelli Offices: Foto 9
Pirelli Offices: Foto 10
Pirelli Offices: Foto 11
Pirelli Offices: Foto 12
Pirelli Offices: Foto 13
Pirelli Offices: Foto 14
Pirelli Offices: Foto 15
Pirelli Offices: Foto 16
Pirelli Offices: Foto 17
Pirelli Offices: Foto 18

Altri progetti in evidenza

}

Seguici sui social

facebook twitter/cottodeste instagram/cottodeste pinterest/cottodeste youtube/cottodeste linkedin/cottodeste

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Informiamo che in questo sito sono utilizzati “cookies tecnici” necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche “cookies di analisi” per elaborare statistiche e “cookies di terze parti”. Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l’informativa estesa Clicca qui
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies
Andiamo avanti con le spedizioni.

L’Italia, come tanti altri Paesi nel mondo, sta combattendo una dura battaglia contro la diffusione del virus Covid-19.

Per contenere al massimo il numero dei contagi, il Governo italiano ha stabilito la chiusura temporanea e limitata nel tempo di molti settori produttivi.

Sono tuttavia permesse alcune attività specifiche di sorveglianza legate agli impianti produttivi a ciclo continuo quali quelli ceramici, ed è anche tutelata la necessità di garantire la spedizione dei materiali già in giacenza.

Pertanto i nostri magazzini e le nostre spedizioni restano operativi, nel rispetto delle recenti prescrizioni previste dalle autorità competenti. Il nostro personale continuerà dunque nel proprio lavoro per la preparazione e il carico delle merci, adottando tutte le precauzioni sanitarie e di sicurezza.

Grazie a soluzioni di smart-working implementate già da tempo, proseguono, inoltre, anche tutte le altre attività a supporto della vendita e i vostri referenti commerciali ed amministrativi sono disponibili, come sempre.

Confermiamo quindi, pur in una fase di fermata produttiva, la completa possibilità di effettuare ordini, consultare disponibilità, chiedere informazioni e ritirare il materiale presso i nostri magazzini.

25/03/2020