PLAZA OF THE AMERICAS

Il progetto

  • Location Dallas, Texas - USA
  • Anno 2013
  • Studio Corgan Associates
Il progetto di riconversione del centro commerciale “Plaza of the Americas” di Dallas, costruito all’inizio degli anni Ottanta, ha trasformato una pista del ghiaccio scarsamente utilizzata in un grande atrio-oasi più appetibile e più facilmente utilizzabile sia per chi lavora nel complesso che per i visitatori. Progettata in collaborazione con l’architetto paesaggista James Burnett (Klyde Warren Park), la nuova piazza delle Americhe posta ai piedi di tre edifici di 25 piani ciascuno, ospita un’oasi al coperto di 3700 mq, con piante, fontane, superfici e texture raffinate e confortevoli punti di ritrovo e sosta. Nel rinnovo architettonico del 2013 sono stati inclusi nuovi spazi commerciali, un nuovo centro fitness e un centro conferenze costruito sul parcheggio esistente, oltre a nuovi posti auto, nuovi ingressi e nuove finiture ovunque.
Plaza of the Americas: Foto 1

Prodotto utilizzato

Plaza of the Americas è stata pavimentata con 6000 mq di Kerlite 3Plus BUXY, nei colori Amande e Caramel, nel formato speciale 100x50 cm, a dimostrazione della versatilità e della resistenza del gres porcellanato ultrasottile, idoneo anche per aree commerciali densamente trafficate.
Plaza of the Americas: Foto 3
buxy---amande buxy---amande

BUXY - AMANDE

I formati impiegati per la posa del progetto sono:

  • 50x100 cm
buxy---caramel buxy---caramel

BUXY - CARAMEL

I formati impiegati per la posa del progetto sono:

  • 50x100 cm
Plaza of the Americas: Foto 51
Ceramic Architecture
download

Altri progetti in evidenza

}

Seguici sui social

facebook twitter/cottodeste instagram/cottodeste pinterest/cottodeste youtube/cottodeste linkedin/cottodeste

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Informiamo che in questo sito sono utilizzati “cookies tecnici” necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche “cookies di analisi” per elaborare statistiche e “cookies di terze parti”. Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l’informativa estesa Clicca qui
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies