TRIBUNALE DI PESCARA

Il progetto

  • Location Pescara
  • Anno 2020
  • Photo Credits Moreno Maggi

Chiaro, contemporaneo, distinto ed imponente, pare stagliarsi nel cielo. è il Tribunale di Pescara, con la sua facciata ventilata effetto marmo che conferisce un mix di modernità ed eleganza che ben si addice a un luogo istituzionale come questo. La nuance chiara prescelta, che pare espandere l’edificio nello spazio, è perfetta per una città di mare come Pescara. Un edificio di questa tipologia deve essere innanzitutto durevole, con una facciata che garantisca le massime prestazioni: Cotto d’Este si è rivelata la scelta più adeguata per la scelta di superfici che assicurano al contempo sicurezza ed eleganza, binomio vincente in questo contesto.

TRIBUNALE DI PESCARA: Foto 1

Prodotto utilizzato

Notevole è stato l’intervento sulla facciata: l’originario materiale naturale, il marmo, è stato interamente sostituito con il grès porcellanato spessorato 14 mm di Cotto d’Este. Un prodotto custom-made, studiato e prodotto appositamente per questo imponente edificio per conferire alla struttura un eccezionale colpo d’occhio, un tutt’uno dall’effetto marmo con una riproduzione fedelissima della pietra originale. Le venature sono state ricreate con una precisione e una tridimensionalità che trasmettono un’incredibile profondità visiva e contribuiscono così ad elevare l’elegante sobrietà dell’edificio 

TRIBUNALE DI PESCARA: Foto 3
carrara-alpha-(custom-made) carrara-alpha-(custom-made)

CARRARA ALPHA (custom made)

I formati impiegati per la posa del progetto sono:

  • 105x250 cm

Altri progetti in evidenza

}

Seguici sui social

facebook twitter/cottodeste instagram/cottodeste pinterest/cottodeste youtube/cottodeste linkedin/cottodeste

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Informiamo che in questo sito sono utilizzati “cookies tecnici” necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche “cookies di analisi” per elaborare statistiche e “cookies di terze parti”. Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l’informativa estesa Clicca qui
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies