MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DI REGGIO CALABRIA

Il progetto

  • Location Reggio Calabria - Italy
  • Anno 2016
  • Studio ABDR Architetti Associati
  • Photo Credits Moreno Maggi, Salvatore Cavalli
Il rinnovo del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, realizzato in occasione dei centocinquant’anni dell’Unità di Italia, ha previsto non solo il restauro dell’edificio progettato negli anni Trenta da Marcello Piacentini ma anche una generale riorganizzazione delle sale espositive. Il percorso di vista è infatti stato completamente ripensato a partire dall’atrio centrale e, vero fiore all’occhiello del museo, dalla sala che ospita i Bronzi di Riace.
Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria: Foto 1

Prodotto utilizzato

I pavimenti sono stati realizzati con i colori Road e Office della collezione OVER, in gres porcellanato formato 90x90 cm (spessore 14mm). Il raffinato effetto cemento rasato e il color antracite, in forte contrasto con gli elementi architettonici ed espositivi bianchi, staccano il piano calpestabile dall’universo espositivo, valorizzando globalmente quest’ultimo.

Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria: Foto 3
over---road over---road

OVER - ROAD

I formati impiegati per la posa del progetto sono:

  • 90x90 cm
over---office over---office

OVER - OFFICE

I formati impiegati per la posa del progetto sono:

  • 90x90 cm
Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria: Foto 49
Ceramic Architecture
download

Altri progetti in evidenza

}

Seguici sui social

facebook twitter/cottodeste instagram/cottodeste pinterest/cottodeste youtube/cottodeste linkedin/cottodeste

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Informiamo che in questo sito sono utilizzati “cookies tecnici” necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche “cookies di analisi” per elaborare statistiche e “cookies di terze parti”. Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l’informativa estesa Clicca qui
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies